Rassegna DALLE STORIE ALLA STORIA – Incontri d’autore sul territorio

27 June 2022

Per il terzo anno consecutivo l’Isral organizza la rassegna “Dalle storie alla storia”, che porta nel territorio alessandrino storie di uomini e donne che hanno saputo “fare la differenza”, con uno sguardo ai temi dell’attualità.

Questi sono gli appuntamenti già fissati, altri probabilmente si aggiungeranno. Vi raccomandiamo di consultare il nostro sito per essere sempre aggiornati.

– 22 giugno 2022 – Novi Ligure: Lavoro

Il lavoro come valore. Quando c’era la F.LM. gli anni delle lotte sociali, della tensione, dei diritti e dell’unità (1968-1980) con Renzo Penna, ex segretario provinciale Camera del Lavoro, Renzo Tornatore, ex responsabile di zona FLM, Beppe Bisio, ex delegato di fabbrica FLM – Italsider e Marco Sali, coordinatore CGIL Novi Ligure/Ovada.

– 1 luglio 2022 – Castellazzo Bormida: Guerra/Pace

Guerra o pace. Riflessioni con l’inviato sul campo con Domenico Quirico, editorialista “La Stampa” e Laurana Lajolo, comitato scientifico ISRAL.

– 5 agosto 2022 – Cabella Ligure: Migrazioni

Migrazioni. La chance della diversità con i curatori Bruno Barba e Mariano G. Santaniello e Alessandra Ballerini, avvocato per i diritti umani.

– 20 agosto 2022 – Camagna Monferrato: Fascismi

“QSC Quaderno di storia contemporanea” n.71 Nascita e avvento del fascismo in provincia di Alessandria con Sergio Favretto, avvocato e storico,  Fausto Miotti, storico, e Cesare Panizza, direttore di QSC.

– 28 agosto 2022 – Orsara Bormida: Deportazione

Armando Ferrara. Dalle Langhe a Flossemburg. Memorie di un partigiano deportato con Luciana Ziruolo, direttrice ISRAL e Sisa Ferrari, curatrice della pubblicazione.

– 20 settembre 2022 – Alessandria: Uso pubblico della storia

Alessandria: nomi, luoghi, strade, storie con gli autori Roberto e Paolo Livraghi e Luciana Ziruolo, direttrice ISRAL.


Tutti gli incontri si svolgeranno in presenza.

La rassegna è resa possibile grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona e della Fondazione CRT.