Centro di documentazione della Benedicta

Abbiamo pensato di riunire in questa pagina tutte le risorse digitali che si riferiscono al sito storico della Benedicta nel Parco Naturale delle Capanne di Marcarolo, e all’eccidio che vi fu compiuto nell’aprile 1944, evento emblematico della Resistenza in provincia di Alessandria

Questa sezione raggruppa dunque quelle risorse multimediali che saranno consultabili presso il Centro di documentazione della Benedicta di prossimo completamento, e che andrà ad aggiungersi a quello già attivo presso la cascina Pizzo dal 2011, nell’ambito del Parco della Pace finanziato da fondi UE.

Con l’art. 24.4 della Legge LR 11/2018, la Regione Piemonte si è posta l’obiettivo di costituire e mantenere appositi centri di documentazione che valorizzino le testimonianze e il materiale d’archivio relativi al secondo conflitto mondiale e alla Resistenza in Piemonte, sviluppan­do forme di coordinamento con gli Istituti della Resistenza piemontesi di cui alla L.R. n. 25/1980.
Più in generale, la Regione promuove la conoscenza e la valorizzazione dei centri di documentazione definiti al comma 2, operanti presso le istituzioni culturali o scientifiche pubbliche o private piemontesi, e co­munque aperti al pubblico, mediante l’adesione o la collaborazione con la rete documentale regio­nale al fine di realizzare un servizio integrato che consenta, tramite la condivisione delle risorse, di ri­spondere ai bisogni informativi dell’utenza (ricercatori, docenti e studenti,  appassionati e anche “turisti”).

La nostra pagina Facebook
Visita la pagina Facebook del Centro di Documentazione della Benedicta e Parco della Pace al seguente link: www.facebook.com/docbenedicta

Il sito dell’Associazione Memoria della Benedicta: http://www.benedicta.org/index.php

Risorse sulla Benedicta nella sezione “Luoghi della Memoria” del nostro sito: https://www.isral.it/luoghi/la-benedicta