Donato all’Istituto il fondo Andino Bizzarro

15 Marzo 2014

Grazie alla generosità di Andino Bizzarro, fratello di Arduino Bizzarro, medaglia d’Oro al Valor Militare, trucidato dai fascisti a Serralunga di Crea il 16 febbraio 1945, l’Istituto per la storia della Resistenza di Alessandria si arricchisce di un nuovo fondo archivistico. Nell’archivio raccolto da Andino Bizzarro troviamo, tra l’altro, una preziosa corrispondenza con il partigiano di Lentini Luigi Briganti (“Fortunello”), Medaglia d’Oro al Valor Militare, e documenti sulle formazioni partigiane operanti nei Balcani. Le carte saranno al più presto inventariate e messe a disposizione dei ricercatori.