Quaderno di storia contemporanea n.53

15 Giugno 2013

Giovedì 27 giugno, nei locali del nostro istituto, alle ore 17.30, verrà presentato il 53° Quaderno di storia contemporanea. All’incontro coordinato dalla direttrice della rivista Laurana Lajolo, parteciperanno Simone Bellezza (Università di Trento), Cinzia Bonato (Università di Torino), Leslie Nancy Hernandez Nova (Istituto Universitario Europeo di Fiesole), Martino Laurenti (Università di Torino – EHESS Parigi), Davide Tabor (Università di Torino), autori di alcuni dei saggi che compaiono in questo numero della nostra rivista. Essi fanno parte di un gruppo di giovani ricercatori che ha costituito presso il Dipartimento di Studi Storici dell’Università di Torino un seminario interdisciplinare sul tema Forme di trasmissione di valori e pratiche fra le generazioni . I primi risultati delle loro ricerche (insieme ai saggi di Alessandra Giovannini Luca, Tommaso Martino e Gabriele Proglio) sono ospitati nella sezione Studi e Ricerche di questo numero che nelle altre sezioni ospita invece interventi di Giorgio Barberis, Paolo Carrega, Antonella Ferraris, Laurana Lajolo, Roberto Livraghi, Vittorio Rapetti e Anna Maria Tibaldi”.

 

Comunicato stampa di ringraziamento alla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria Gli enti e le istituzioni culturali del nostro paese stanno attraversando un periodo di grandi difficoltà finanziarie. Le politiche di austerità assunte per far fronte alla crisi delle finanze pubbliche in una congiuntura di perdurante recessione economica, hanno infatti determinato una forte contrazione dei finanziamenti pubblici alle attività culturali. Un problema - non è necessario sottolinearlo - particolarmente avvertito nella nostra città e che non ha certo risparmiato il nostro istituto. Per questo motivo, siamo grati e ne vogliamo dare pubblica testimonianza alla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria che, pur in un periodo di sensibile contrazione delle proprie risorse, non ha mai fatto mancare il proprio sostegno finanziario alle nostre attività. In un tempo in cui molte riviste di storia contemporanea diminuiscono la periodicità o sono costrette a chiudere, l'intervento della Fondazione Cassa di Risparmio ha permesso di mantenere in vita il "Quaderno di storia contemporanea", la rivista semestrale del nostro istituto, diretta da Laurana Lajolo. Ci è stato così possibile continuare con la necessaria serenità il lavoro redazionale pubblicando nel corso del 2012 i due numeri della rivista programmati, incentrati peraltro attorno a problematiche cui il nostro istituto da sempre annette grande importanza. Il primo del 2012, il 51°, pur se di impianto miscellaneo, presentava infatti una ampia sezione dedicata alla vicenda dell'Eternit di Casale Monferrato, una lacerazione profonda (ambientale, sanitaria e sociale) inferta al nostro territorio, ma anche una storia straordinaria di mobilitazione e organizzazione dal basso dei cittadini; il secondo, il 52°, intitolato Migrare, dedicato a nuove e vecchie migrazioni, con cui si è voluto fare il punto - riprendendo discorsi e ragionamenti già affrontati in passato - sugli studi in campo migratorio e sulla situazione alessandrina, in ragione anche del ruolo assunto dal nostro istituto in questo campo con il servizio di mediazione interculturale. Il rinnovato impegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria a finanziare anche per il 2013 la nostra rivista, ha permesso di pubblicare nei tempi previsti il primo numero del 2013, il 53°, che accoglie oltre a molti contributi relativi alla storia del nostro territorio, il lavoro di un gruppo di giovani storici sul tema della trasmissione di pratiche e valori fra le generazioni. Inoltre permetterà la pubblicazione entro la fine dell'anno di un numero monografico specificamente dedicato al territorio alessandrino e alle sue vicende economiche, in particolare al nodo industrializzazione/deindustrializzazione e agli effetti che quei complessi processi storici hanno avuto nella nostra provincia.