Aiuti dal cielo. Le Missioni Alleate in provincia di Alessandria (1944-1945)

La mostra, a cura di Mauro Bonelli, si basa su materiali e testi degli archivi storici dell’ Isral, dell’ ANPI e di altri istituti. È stata allestita su pannelli e supporti plastici. La mostra è sta presentata in anteprima a Cantalupo Ligure il 4 febbraio 2007, quindi allestita a Palazzo Guasco in occasione del 25 aprile; attualmente viene spostata tra i Centri Rete Multimediali e in altri spazi espositivi della provincia.

A cura di Mauro Bonelli
Testi di Giovanni Daglio
Organizzazione di Massimo Carcione
Collaborazione di Franco Castelli, Maria Vittoria Giacomini e Ilenia Celoria

“Quando siamo sbarcati in Italia, non amavamo affatto gli italiani” scrive il tenente colonnello inglese Basil Davidson che trascorse quattro mesi in val Borbera; “Ci consideravamo nemici e non liberatori. Fummo sorpresi quando la gente del mezzogiorno si affollava intorno ai nostri carri armati coprendoli di fiori, adornandoci di ghirlande e scoccandoci baci. Nell’estate 1944 cominciammo a sentire un’altra campana, e cioè che esistevano altri italiani che erano davvero dalla nostra parte, che combattevano e morivano per la stessa causa. Le truppe di prima linea li avevano già incontrati nelle aspre battaglie a sud di Napoli, nel terreno accidentato a nord-est di Benevento e negli Abruzzi. Io ne sentii parlare per la prima volta all’ospedale di Bari, nell’estate 1944.”


Sotto le immagini seguono i file per la lettura dei pannelli

 

Allegati