25 aprile 2022: un mese di iniziative

31 March 2022

Quest’anno, dopo due anni di pandemia e di fronte a venti di guerra che ci toccano da vicino,  ci sembra particolarmente importante ribadire il significato fondativo della  festa della Liberazione con molte e diverse iniziative sul territorio.

Il  30 marzo 2022, a partire dalle ore 18,si è svolta in Alessandria la “Serata Benedicta”  presso i locali dell’associazione “Cultura e Sviluppo”, in Piazza De André 76. hanno partecipato gli scrittori Raffaella Romagnolo e Massimo Carlotto,  e il gruppo musicale Yo Yo Mundi con Maurizio Camardi. I primi,  in dialogo con la giornalista de “La Stampa” Miriam Massone, hanno discusso su Romanzo e manutenzione della Memoria. Successivamente è andata in scena l’anteprima dello spettacolo Partigiani sempre, con letture di Massimo Carlotto, e musiche degli YoYo Mundi con Maurizio Camardi.

Il 31 marzo di cent’anni fa nasceva a Genova da famiglia di Viguzzolo, Virginio Arzani (Chicchirichì),  Comandante Partigiano Medaglia d’oro al valore militare,  morto sull’appennino genovese nell’agosto del 1944, dopo aver compiuto, nella sua brevissima esistenza, un percorso umano e civile che lo portò, giovane ufficiale, alla scelta della lotta partigiana e al sacrificio personale. Il centenario sarà ricordato con un manifesto affisso per le strade di Viguzzolo, e con una targa che sarà scoperta al pubblico il giorno 25 aprile prossimo. La targa sarà apposta accanto al monumento di Via Primo Maggio a Viguzzolo e riporterà -oltre a un breve omaggio- uno speciale QR code, un codice che una volta inquadrato con il  telefono,  proporrà un e-book, ovvero un libro consultabile digitalmente con un supporto audio. Il contenuto dell’e-book è estratto del libro Il canto di Chicchirichì di Graziella Gaballo e Pierluigi Pernigotti (Le Mani -Isral, 2001), di cui l’Isral ha autorizzato la diffusione.

Il 10 aprile 2022, 78° Anniversario dell’Eccidio della Benedicta, si terranno al Sacrario della Benedicta,  a partire dalle ore 9,30, le celebrazioni ufficiali di commemorazione dei partigiani fucilati dai nazifascisti nella settimana santa 1944. Terrà l’orazione ufficiale Albertina Soliani,  Presidente dell’Istituto “Alcide Cervi” di Gattatico (RE). Le celebrazioni si terranno, dopo due anni, in presenza.

Il 22 aprile 2022 alle ore 17, a Novi Ligure, presso il salone di Rappresentanza di Palazzo Pallavicini (palazzo comunale) in via Giacometti 22, sarà presentato il volume Armando Ferrara, Dalle Langhe a Flossenbürg. Memorie di un partigiano deportato(Isral-Falsopiano, 2021), a cura di Sisa Ferrari con una prefazione di Luciana Ziruolo. Saranno presenti: Sisa Ferrari, curatrice del volume, Antonella Ferraris,  Commissione didattica nazionale Istituto  “Parri”, Luciana Ziruolo, Direttore Isral.

Il 25 aprile alle ore 9,30 a Pertuso (fraz. di Cantalupo Ligure) Il Cammino della Libertà. Passi, racconti e musica sulle orme dei nostri partigiani, itinerario con letture e canti da Pertuso sino al Museo della resistenza di Rocchetta Ligure sui Sentieri della Libertà. Per informazioni: museo.rocchetta@gmail.com

Sul sito dell’Isral e sul suo canale You Tube sono disponibili numerose risorse, per gli insegnanti e per i cittadini, che vi ricordiamo nei link nella colonna a sinistra, compresa la video intervista a Nuto Revelli pubblicata per il centenario della sua nascita.

Le scuole potranno inoltre prenotare laboratori e approfondimenti, sia in presenza sia a distanza, inviando una mail a didattica@isral.it

Vi preghiamo di seguire la nostra pagina Facebook : https://www.facebook.com/isralessandria 

dove saranno pubblicati tutti gli aggiornamenti. La pagina è liberamente consultabile anche se non si è iscritti a Facebook.