Apertura Virtuale dell’Archivio e della Biblioteca

27 Marzo 2020

I nostri bibliotecari  informano che la Biblioteca e l’Archivio dell’Isral sono aperti…in modo virtuale.  Accanto alle risorse cartacee infatti, che in questo periodo purtroppo non sono accessibili, la biblioteca ha un ormai considerevole numero di risorse digitali disponibili anche da remoto a chiunque abbia una connessione Internet.

La Biblioteca ha la possibilità di fornire articoli dalla versione online di molti periodici di storia italiani: in particolare  è abbonata a:

Una città, L’Indice dei Libri del mese, La Stampa, Limes, Meridiana, Passato e Presente, Società e storia, Genesis, Mondo contemporaneo, Storica, Ventunesimo secolo, Il mestiere di Storico, Mondi migranti.

Possiamo mandare articoli da tutti questi periodici. Inoltre possiamo richiederne altri a biblioteche che possiedono l’edizione digitale di altri periodici, dunque i titoli disponibili in realtà vengono ad essere molti di più. Per ogni ricerca, o richieste particolari di articoli, non esitate a rivolgervi come sempre all’indirizzo mail biblioteca@isral.it

Il prestito librario al momento è sospeso,  ma se avremo una consistente richiesta in merito da parte dei nostri utenti potremmo attivare un servizio di Digital Lending (Prestito Digitale) di eBook: ci sono ormai molte piattaforme anche in Italia che lo offrono.  Questa è una proposta davvero innovativa, che speriamo incontri l’interesse dei nostri lettori: gli e- book possono essere letti dal computer ma anche dal telefono cellulare o da un tablet.

Inoltre molte risorse sono già disponibili in rete gratuitamente  e in modo diretto: per alcuni periodici si può far riferimento sul portale Internet Culturale, la vetrina delle collezioni digitali delle biblioteche italiane.

Anche le banche dati archivistiche sono ormai molte. Vi segnaliamo  nella colonna a sinistra quelle che riguardano più direttamente la storia della Resistenza. Ad esse si aggiungono molte fotografie dell’archivio fotografico dell’Istituto.

Come si vede , anche in questi tempi così difficili, l’Isral mette a disposizione del pubblico le sue risorse e la sua esperienza. In particolare, segnalateci il vostro interesse per la proposta di Prestito Digitale.