Presentazione del film “L’Ufficiale e la Spia”

21 Novembre 2019

Giovedì 21 novembre il Circolo del Cinema Adelio Ferrero, in collaborazione con l’ISRAL, presenta il nuovo film di Roman Polanski L’ufficiale e la spia e annuncia la retrospettiva dedicata al regista (martedì 3 dicembre, Il coltello nell’acqua – 1962 -; martedì 10 dicembre, L’inquilino del terzo piano – 1976 -). Il film sarà introdotto da Antonella Ferraris, responsabile della Sezione Didattica dell’Isral. Le proiezioni de L’ufficiale e la spia e dei film della retrospettiva avverranno luogo al cinema Kristalli di piazza Ceriana, ad Alessandria, alle ore 21,15.
Otto anni dopo  Carnage, Roman Polanski torna alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica e vince il Leone d’argento con  L’ufficiale e la spia, lucido e teso adattamento del romanzo  An Officier and a Spy di Robert Harris. Il racconto si ispira al caso di Alfred Dreyfus, condannato in vita per un crimine di cui non aveva responsabilità e sottoposto a una vera e propria campagna antisemita. Con rara precisione formale, il regista punta il dito contro l’antisemitismo e avvicina con sgomento la Francia di fine Ottocento a quella attuale, lasciandoci come al risveglio da un sogno perturbante. Il titolo originale è esemplare come vuole esserlo il film:  J’accuse, per additare lo scandalo forse più clamoroso del diciannovesimo secolo, in cui si intrecciano l’errore giudiziario, il fallimento della giustizia e l’antisemitismo, ancora oggi un simbolo dell’iniquità di cui sono capaci le autorità politiche, nel nome degli interessi nazionali.