Inventariati i fondi Villa e Autelli

18 Ottobre 2013

Da oggi studiosi e cittadini possono usufruire di due nuovi strumenti di ricerca: sono stati infatti aggiornati gli inventari dei fondi Guglielmo Autelli e Giovanni Oreste Villa.

Autelli e Villa sono stati due importanti esponenti dell’antifascismo e del Partito comunista alessandrini; soprattutto Villa ha svolto un ruolo di primo piano all’interno della dirigenza del Pci e nello sviluppo della città di Alessandria nel secondo dopoguerra, prima come vicesindaco, poi come deputato, ed è ancora oggi ricordato con affetto da molti Alessandrini.

La recente acquisizione del carteggio tra Villa e la moglie nel periodo della detenzione (1931-1932), assieme a molti altri documenti, ha notevolmente ampliato il suo archivio, già presente in Istituto ma fino ad ora di esigue dimensioni. Anche la documentazione su Autelli si è arricchita di nuove carte, soprattutto relative alla sua militanza nell’ANPI provinciale e di Alessandria.

Guglielmo Autelli