Quaderno di storia contemporanea n.47

15 Settembre 2010

E’ disponibile presso il nostro istituto e le principali librerie il 47° Quaderno di storia contemporanea. Seppur di natura miscellanea, questo numero della rivista si caratterizza per due tematiche tra loro strettamente correlate: lo stato della nostra democrazia e la convivenza fra stranieri ed italiani. I saggi e i contributi di discussione, che pubblichiamo, pur mantenendo il taglio storico, focalizzano alcune problematiche attuali della trasformazione istituzionale, sociale e culturale in corso nel nostro paese e più generale in Europa.

SOMMARIO Laurana Lajolo, Questo numero Studi e ricerche Ermanno Vitale, Costituzione e ius resistendi Caterina Mazza, La tortura in età contemporanea: metodo di interrogatorio o strumento di potere? Valentina Lenti, La fine dell’era Ceausescu: la “rivoluzione” del 1989 in Romania Barbara D’Agostino, Rom, storia di un popolo errante Note e discussioni Giorgio Barberis, Civiltà o barbarie. Migranti e politica in Italia Simona Maria Mirabelli, L’immigrazione straniera in Alessandria. Luoghi e percorsi di vita William Bonapace, Michael Eve, Maria Perino, Roberta Ricucci, Giovani e territorio. Percorsi di integrazione di ragazzi italiani e stranieri in alcune province del Piemonte Maurilio Guasco, Marco Revelli, Enrico Ercole, Lina Borgo Guenna. Un’esperienza educativa laica Fabrizio Meni, Al di là dello strettamente personale: Scintille di Gad Lerner Cesare Panizza, Fascismo e movimenti migratori Giovanni Avonto e Mario Dellacqua, C’è un’etica per i sindacalisti?   Fonti, archivi e documenti Alessandro Hobel, Luigi Longo, una vita per il socialismo e la democrazia Alberto Ballerino, Lettere dal Don. L’epistolario di Mario Rossetti Cesare Panizza, Per una ricerca sul sindacato alessandrino nella seconda metà del Novecento   Recensioni - Judaica