La Biblioteca Migrante a Librinfesta

25 Maggio 2010

In occasione della 7ª edizione di Librinfesta, i volumi della sezione rumena della Biblioteca Migrante sono stati esposti allo stand dell’Istituto per la cooperazione allo sviluppo di Alessandria. E’ stato così possibile far conoscere a un vasto pubblico questa nuova raccolta libraria dell’Istituto, pensata per rispondere alle esigenze delle comunità di immigrati presenti nel territorio della provincia.

La Biblioteca Migrante è prima di tutto una raccolta libraria, divisa in due sezioni: la prima comprende testi in lingua italiana che affrontano le tematiche legate alle migrazioni, all'integrazione e al confronto interculturale; la seconda raccoglie testi nelle lingue delle comunità di immigrati del nostro territorio. Di questa raccolta libraria esiste un catalogo consultabile sul nostro sito, al link che trovate in questa pagina e in quella principale della Biblioteca dell'Istituto. Ma La Biblioteca Migrante intende essere anche un punto di partenza per costruire una rete di cooperazione tra le strutture socio-istituzionali che si trovano a gestire questa realtà complessa: mediatori interculturali, associazioni, consolati, istituti culturali, associazioni internazionali. In questa pagina potete quindi trovare il link alla pagina International migration and multicultural policies dell'UNESCO (1), primo frutto di una collaborazione con il Club UNESCO di Alessandria che si è dimostrato attivamente interessato all'iniziativa, e all'Istituto per la Cooperazione e lo Sviluppo di Alessandria (2), anch'esso nostro partner in questo progetto.