Giuseppe Ferraro, una vita per il folklore nel centenario della morte

15 Giugno 2007

Rocca Grimalda-Carpeneto, 22-23 giugno 2007


Rocca Grimalda, Giardini del Museo della Maschera
Venerdì 22 giugno, ore 21:

Franco Castelli e Giovanni Strinna presentano
Concerto di canti popolari “per u Siur Pipén”

Giuseppe Ferraro da Carpeneto: demologo, storico, filologo, nonché insegnante, preside e poi Provveditore agli Studi qua e là per l’Italia

I cantadores a chiterra Giuseppe Masia e Luigino Cossu

Laura Parodi con Giuseppe Laruccia e Claudio Rolandi

Stefano Valla e Daniele Scurati

Coro Voci libere di Cosola

in collaborazione con MUSA
Musiche, Canti e Danze tradizionali delle Quattro Province

Convegno Nazionale di Studi
Carpeneto, Palazzo SOMS, Sala conferenze
Sabato 23 giugno, ore 9.30

Saluti di:
Carlo Olivieri, Sindaco di Carpeneto
Gianni Oliva, Assessore alla Cultura della Regione Piemonte
Rita Rossa, Assessore alla Cultura della Provincia di Alessandria
Carla Nespolo, Presidente ISRAL
Gian Luigi Bravo, presidente dell’AISEA
Piercarlo Grimaldi, Presidente Laboratorio Etno-Antropologico di Rocca Grimalda

Sessione mattutina:
Presiede Gian Luigi Bravo

Pietro Clemente (Università di Firenze)
I dilettanti fondatori: Giuseppe Ferraro tra D’Ancona e Pitrè
Alberto Mario Cirese (prof. emerito Università di Roma)
Giuseppe Ferraro e le tradizioni orali sarde. Note di memoria e vecchie carte in onore del centenario della morte
Piercarlo Grimaldi (Università del Piemonte orientale)
Giuseppe Ferraro nel quadro della demologia piemontese
Franco Castelli (ISRAL – Centro di cultura popolare “G. Ferraro”)
Le opere e i giorni di Giuseppe Ferraro
Lorenzo Massobrio (Atlante Linguistico Italiano, Università di Torino)
Giuseppe Ferraro dialettologo

Sessione pomeridiana, ore 15.00:
presiede Pietro Clemente

Gian Luigi Beccaria (Università di Torino)
I “Racconti monferrini” di Giuseppe Ferraro
Gian Paolo Borghi (Centro Etnografico Ferrarese)
Le ricerche di Ferraro in Emilia Romagna
Enrica Delitala (Università di Cagliari),
Il contributo di Giuseppe Ferraro agli studi demologici sardi
Giovanni Strinna (Università di Milano),
Ferraro e i canti popolari sardi
Simone MarcenaroAlessandro PozzaMichela Scattolini(Università di Genova)
L’attività filologica di Giuseppe Ferraro