Giorno della Memoria 2006. Il programma delle iniziative

20 Gennaio 2006

ALESSANDRIA

Giovedì 26 gennaio
ore 21.00 Teatro Comunale di Alessandria (ingresso libero)
L’ultima notte di Jochen Dehn e Laura Bombonato

Venerdì 27 gennaio
ore 9.30 davanti alla Sinagoga in via Milano
Ricordo dei 25 ebrei di Alessandria deceduti nei lager
Momento di preghiera interreligiosa a cura di un rappresentante della Comunità Ebraica di Alessandria, del Pastore Protestante, dell’Imam e del Vescovo
ore 10.30 Teatro Comunale di Alessandria (per le scuole)
L’ultima notte di Jochen Dehn e Laura Bombonato

Dal 27 gennaio al 12 febbraio
Palazzo Guasco – Alessandria
Seminario di studi e mostra
ZORAN MUSIC UN PITTORE A DACHAU
La scuola interpreta Non siamo gli ultimi

ISRAL
Istituto d’Arte Statale “Ottolenghi” di Acqui Terme
Istituto Superiore Statale “Leardi” di Casale Monferrato
Venerdì 27 gennaio ore 15.30 seminario, ore 17.00 inaugurazione


ACQUI TERME

Le iniziative sono organizzate dal MEIC (movimento ecclesiale di impegno culturale), dal Circolo “A. Galliano”, dalla Commissione diocesana per l’ecumenismo e il dialogo tra le religioni e dall’Associazione per la pace e la non violenza.

Venerdì 27 gennaio
Salone del Liceo Classico, C.so Bagni 1
Oratorio di parole e musica in memoria della Shoah
ore 18.30 Palazzo Robellini
Presentazione del volume La Shoah in provincia di Alessandria di Aldo Perosino

Domenica 29 gennaio
ore 12.00 Portici Saracco (di fronte l’ex Sinagoga)
Preghiera di cattolici ed ebrei
guidata dal Vescovo di Acqui Terme Mons. Pier Giorgio Micchiardi e da un rabbino della comunità ebraica di Genova
Visita guidata al Cimitero degli Ebrei in via Romita
ore 21.00 Chiesa di San Francesco
Concerto in memoriam
I cori polifonici di Genova:
“C. Monteverde” diretto dal Maestro Silvano Santagata
“Beato Jacopo da Varagine” diretto dal maestro Giovanni Musso
eseguiranno Il dramma dell’uomo nelle musiche sacre del melodramma

Domenica 30 gennaio
ore 12.00 Portici Saracco
Preghiera Ebraica e Cristiana
guidata dal rappresentante della comunità ebraica e da Mons. Micchiardi, Vescovo di Acqui
ore 21.00 chiesa di San Franceso
Concerto del coro “C. Monteverdi” di Genova


CASALE MONFERRATO

Giovedì 26 gennaio
ore 9.00 Salone Tartara, P.za Castello
Tanti olocausti Conferenza del Prof. Claudio Vercelli
a cura dell’Associazione Amici della Biblioteca

Sabato 28 gennaio
ore 9.30 Salone Tartara, P.za Castello
L’ultima notte di Jochen Dehn e Laura Bombonato
ore 18.00 Portici corti, via Roma
Le Luci della Memoria – Buon compleanno al Fuhrer
in collaborazione con l’ISRAL

NOVI LIGURE

Giovedì 26 gennaio
Centro Culturale Capurro, sala conferenze
Il giorno in cui ho capito
concerto musicale klezmer
con il gruppo Rhapsodija Trio

Dal 27 gennaio all’11 febbraio
mostra il popolo del libro, i libri della memoria
ore 17.30 inaugurazione con accensione dei lumi e lettura dei nomi dei deportati ebrei della provincia di Alessandria


OVADA

Venerdì 27 gennaio
ore 10.00 Cineteatro Comunale (per le terze medie)
Arrivederci ragazzi di L. Malle, Francia, 1987

Sabato 28 gennaio
ore 16.00 Teatro Splendor
Lettere di condannati a morte della Resistenza e della Deportazione
Mimmo Franzinelli, curatore del volume
Letture a cura di Narramondo

Martedì 31 gennaio
ore 10.00 Teatro Splendor
La memoria dei deportati politici
Ferruccio Maruffi, ANED di Torino,
L’esperienza della deportazione.
Proiezione filmati a cura dell’Associazione Anna Frank


TORTONA

Venerdì 27 gennaio
ore 21.00 Teatro Civico di Tortona
Polvere Umana
Azione teatrale ispirata alle pagine di Primo Levi
di e con Giorgio Boccassi e Donata Boggio Sola
Compagnia Teatrale Coltelleria Einstein
in collaborazione con la Regione Piemonte


VALENZA

Venerdì 20 gennaio
ore 9.45 Centro Polifunzionale “San Rocco”, Piazza Statuto
Bambini e adolescenti nella Shoah. Storia e memoria della persecuzione in Italia
di Sara Valentina Di Palma

Giovedì 26 gennaio
ore 21.15 Cinema Teatro Sociale
Proiezione del film La rosa bianca – Sophie Scholl

Martedì 31 gennaio
ore 21.15 Centro Comunale di Cultura, Piazza XXXI Martiri
Un testimone della nostra memoria storica
Dialogo con Luisito Bianchi, cappellano presso il Monastero Benedettino di Viboldone e autore di “La messa dell’uomo disarmato – Un romanzo sulla Resistenza”
con l’intervento di Maurilio Guasco -Università Piemonte Orientale, Pier Giorgio Manfredi – Assessore alla Cultura del Comune di Valenza, Maria Rita Rossa – Assessore alla Cultura della Provinciadi Alessandria