Cavoli patate e poca pasta. Alimentazione e guerra (1940-1945)

27 Ottobre 2005

Il progetto didattico, predisposto per l’area geo-storico-sociale, è destinato a una classe terza della scuola media. Prevede tre incontri di due ore ciascuno con il gruppo classe, preceduti da un incontro con gli insegnanti interessati. La metodologia sarà quella del laboratorio; verranno perciò utilizzate fonti documentarie tipologicamente diversificate (storiche, letterarie, audiovisive, edite e inedite) con esercitazioni graduate per difficoltà.
Si propone di suscitare l’interesse degli allievi alla conoscenza di alcuni snodi fondamentali della storia del secolo scorso con un percorso attento ai temi della memoria, della quotidianità e della soggettività riferiti in particolar modo al tema dell’alimentazione. Dalla documentazione esaminata, scaturirà il testo drammaturgico per una comunicazione teatrale di cui saranno protagonisti i ragazzi stessi.