25 aprile: la Liberazione.

30 Aprile 1999

Alla cascina “G. Rangone” di Frascaro, con la presentazione del coordinatore della Comunità “S. Benedetto al Porto”, don Andrea Gallo e del presidente dell’Anpi di Alessandria, Enzio Gemma, si è svolta una giornata incentrata sui temi della resistenza. L’idea era quella di ricordare il 25 aprile con un’iniziativa che si collocasse fuori dai consueti schemi celebrativi, in modo anche da riuscire ad avvicinare a questo importante appuntamento storico un pubblico il più etereogeneo possibile.

Dopo lo spettacolo teatrale Il mio comandante ha 21 anni (testimonianze, storie e canti della Resistenza in provincia di Alessandria, drammatizzate e messe in scena da Giorgio Boccassi, Donata Boggio Sola e Alfio Contarino), Roberto Botta ha intervistato Domenico Marchesotti, comandante di distaccamento della brigata “Arzani” su La scelta: perché si diventa partigiani; è seguita la proiezione del video, inedito per l’Italia, Il Che: l’amore, la politica, la rivolta e il concerto dei Melodrama Ensemble Mediterraneo, che aveva come filo conduttore il valore della lotta contro l’oppressione e la dittatura.