Cantiere Migrazione, un altro punto vista. Terza edizione

1 September 2021

Il TAVOLO MIGRAZIONE di Casale Monferrato, costituito dalle associazioni: ANPI, AVIS, E-FORUM, LEGAMBIENTE, ME.DEA, MIGRANTES, SCOUTS, EQUAZIONE Associazione gambiana, dalle Organizzazioni sindacali CGIL, CISL, UIL, e dall’ ISRAL (Istituto per la storia della resistenza e della società contemporanea in provincia di Alessandria) dopo il successo della prima edizione organizza una seconda iniziativa di aggiornamento,    costituita da quattro conferenze/ dibattito, aperte a tutti i cittadini, ma rivolte in particolare agli operatori del settore (docenti, mediatori culturali, volontari, giornalisti, grazie alla collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti del Piemonte) dal titolo:

 

CANTIERE MIGRAZIONE: un altro punto di vista. Terza edizione

 

Per il 2021 la scelta delle conferenze è ricaduta sulla necessità di dotare le persone che parteciperanno agli incontri di strumenti di analisi che, pur partendo dall’esame del fenomeno migratorio, potranno essere utilizzati anche per valutazioni e studi di altri aspetti della società.

Gli incontri si svolgeranno in presenza a Casale Monferrato presso Auditorium Santa Chiara, via Facino Cane 31, dalle 17,30 alle 19,30, secondo il seguente programma:

30 settembre 2021 h.17.00/19.30

Giornalista Giorgio Riolo

“Il sistema-mondo, l’emigrazione-immigrazione e il lavoro. Un fenomeno storico cruciale

nel sistema mondiale e i rilevanti effetti nelle periferie e nei paesi del centro. Il caso

italiano.

 

14 ottobre 2021 h.17.00/19.30

Prof. Davide Conti

“Discriminazioni e cittadinanza: linguaggi e ideologia della società categoriale

contemporanea.”

 

28 ottobre 2021 h.17.00/19.30

Prof. Umberto Melotti

“Migrazioni e culture politiche in Europa: un quadro in mutamento”

 

11 novembre 2011 h. 17.00/19.30

Prof. Bruno Barba e Prof. Marco Aime

“Razzismi, somiglianze, identità”

 

25 novembre 2021 h.17.00/19.30

Prof.ssa Roberta Ricucci

“Dall’integrazione alla gestione della diversità culturale. La prospettiva della società civile”

Sarà cura dell’Organizzazione applicare le misure anticovid-19 (misurazione febbre, gel antibatterico, dati presenza e misure distanziamento sociale) per il regolare svolgimento delle serate.

I docenti potranno iscriversi al corso attraverso la Piattaforma SOFIA del Miur (codice 63282)  oppure compilare il modulo allegato e inoltrarlo a didattica@isral.it. Preghiamo chi intendesse partecipare di inviare comunque la scheda di partecipazione allegata alla circolare all’Isral, per poter predisporre la sala con le necessarie misure di protezione anti Covid 19.