Il fascicolo raccoglie documentazione sull’attività di Carlo Villa, partigiano della divisione Matteotti “Marengo” e amministratore delegato del calzaturificio Marengo, che collaborò con le formazioni partigiane dell’Alessandrino. Di questa collaborazione rimane traccia in alcune lettere del comandante del Gruppo di Azione Patriottica di Alessandria, “Max”, e in documenti del CLN di Alessandria, tra cui le ricevute per le forniture di generi alle formazioni.

L’inventario del fondo su Archos