Ottavio Maestri fu una delle figure più importanti dell’antifascismo alessandrino. Nel fondo si conservano lettere private, lettere dal carcere, carte politiche sul Pci clandestino, documenti biografici su Ottavio Maestri e su Camillo Francesco Mantelli, anarchico alessandrino, schedato e controllato prima e durante il fascismo, suocero del Maestri.

L’inventario del fondo su Archos