Il fondo ci permette di tracciare il percorso umano e politico di Vincenzo Lenti, già attivista nel PCI clandestino, poi espatriato in Svizzera e in Francia. Volontario nella guerra civile di Spagna come telefonista osservatore della 12ª brigata Garibaldi, durante la resistenza collabora con il maquis francese e con il Cln italiano di Tolosa, per essere poi incorporato nella 46ª divisione Garibaldi Rinaldo Baratta, formata da italiani ed operante a Grenoble.

L’inventario del fondo su Archos