Il fondo, costituito in sede di riordinamento, raccoglie due testimonianze della lotta di liberazione in provincia di Alessandria. La prima è il diario del soldato tedesco W. Wegel (scritto in verità con uno stile secco e telegrafico, in forma annalistica). La seconda è una memoria scritta dal dott. Bruno Barabino Lidia, direttore di sanità ed ispettore del comando generale del C.V.L.

L’inventario del fondo su Archos