25 Aprile, Festa della Liberazione

8 Aprile 2019

Le celebrazioni del 25 Aprile, e le attività correlate che vedono l’Isral protagonista, sono iniziate domenica 7 aprile al Sacrario della Benedicta, per i 75 anni dell’eccidio che si consumò il 7 aprile 1944. Dopo la Messa, celebrata da Mons. Angelo Bagnasco, Arcivescovo Metropolita di Genova, e i saluti, tra gli altri, del Sindaco di Bosio, Stefano Persano, del Sindaco di Sant’Anna di Stazzema, Maurizio Verona, di Daniele Borioli, Presidente dell’Associazione Memoria della Benedicta, Carla Nespolo, presidente Nazionale ANPI ha tenuto la commemorazione ufficiale, davanti ad un pubblico numeroso e commosso nonostante il tempo davvero inclemente.

Venerdì 12 Aprile

Novi Ligure, Aperitivo letterario, Una rilettura critica di due saggi fondamentali per la storia della Resistenza in provincia di Alessandria: Manganelli, Mantelli, Antifascisti, Partigiani, Ebrei (I deportati alessandrini nei campi di sterminio nazisti 1943 -1945)  e Borioli, Botta, I giorni della Montagna, a cura di Daniele Borioli e Mariano Santaniello

Sabato 13 Aprile.

Iniziative del Comune di Gamalero, Mostra “Tre anni di storia d’Italia 1943-1945” visite a cura di Cesare Manganelli, Direttore della Biblioteca Isral

Mercoledì 24 Aprile

Ore 17:00 – Casa Di Quartiere Alessandria, Via Verona 117 – Alessandria – Laurana Lajolo presiede alla Cerimonia di premiazione per la Borsa di studio “Claudia Balbo”

Ore 18:30 – MAURIZIO LANDINI (Segretario Generale CGIL) e CARLA NESPOLO (Presidente Nazionale ANPI) interverranno sul tema Essere antifascisti oggi

Ore 19:30 – 21:00 – CENA PER LA RESISTENZA

Ore 21:30 – Spettacolo del Cantautore Francesco Baccini – PIANO e VOCE

Ore 24:00 – BRINDISI PER LA LIBERAZIONE (Si veda la locandina negli allegati)

Giovedì 25 Aprile: Alessandria

CELEBRAZIONE UFFICIALE  – 74° DELLA LIBERAZIONE

ore 08.30 – Cimitero Urbano Monumentale di Alessandria
Deposizione corona d’alloro al Sacrario dei Caduti per la Libertà
ore 09.00 – Cittadella di Alessandria, ingresso da via Pavia
Deposizione di una corona d’alloro alla lapide in ricordo dei Partigiani fucilati nella fortezza.
Trasferimento in Piazza Giovanni XXIII
ore 09.30 – Cattedrale di San Pietro Apostolo, Piazza Giovanni XXIII, Alessandria
Celebrazione Eucaristica officiata da S.E. Mons. Guido Gallese, Vescovo di Alessandria, in suffragio
dei Partigiani caduti. Al termine della funzione religiosa, nella Sala del Capitolo della Cattedrale,
verrà data lettura del testo, firmato in quel luogo, della dichiarazione di resa delle forze armate
tedesche e repubblichine nella Città di Alessandria
ore 10.15 – Formazione del corteo e trasferimento, lungo via Parma, al Palazzo Comunale di Alessandria
Deposizione di una corona d’alloro in ricordo dei Caduti per la Libertà
A seguire, ripresa del corteo con percorso: piazza della Libertà, via dei Martiri, corso Roma, corso
Crimea, spalto Borgoglio – Facciata del Liceo Scientifico “Galileo Galilei”
ore 10.45 – Facciata Liceo Scientifico “Galileo Galilei”, spalto Borgoglio, Alessandria
Scoprimento della lapide in ricordo dell’aviatore Luiz Lopes Dornelles, pilota del Primo Gruppo da
Caccia della Forza Aerea Brasiliana (F.A.B.) in Italia, abbattuto il 26 aprile 1945 in prossimità
dell’attuale edificio del Liceo Scientifico “Galileo Galilei”.
Trasferimento al Monumento ai Caduti, Giardini Pubblici di corso Crimea.
ore 11.15 – Monumento ai Caduti – Giardini Pubblici di corso Crimea, Alessandria
Schieramento del picchetto d’onore interforze – Ingresso nello schieramento dei Labari e dei Gonfaloni
Cerimonia dell’Alzabandiera – Onori ai Caduti e deposizione corona d’alloro al Monumento
Saluto a cura di Pasquale Cinefra (Presidente Onorario A.N.P.I. Alessandria),
del Presidente della Provincia di Alessandria e del Sindaco della Città di Alessandria
a seguire – Orazione Ufficiale a cura del prof. Giorgio Barberis, Associato di Storia delle Dottrine Politiche – DIGSPES – U.P.O.
Lettura della motivazione della Medaglia d’Oro Al Valor Militare concessa al Gonfalone della Provincia di Alessandria per l’attività partigiana delle sue Comunità
ore 12.30 – Conclusione della Cerimonia

Giovedì 25 Aprile : Tortona

CELEBRAZIONE UFFICIALE – 74° DELLA LIBERAZIONE

ore 10,30, cerimonia commemorativa. Oratore Ufficiale: Cesare Panizza, ricercatore, coordinatore del Comitato scientifico di QSC

Giovedi 25 aprile: Novi Ligure

CELEBRAZIONE UFFICIALE – 74° DELLA LIBERAZIONE

ore 10, Piazza Pascoli. Messa al campo. Saluto del Sindaco di Novi Ligure, del Presidente ANPIdi Novi Ligure Gianni Malfettani e del partigiano combattente Dr. Franco Barella. Orazione ufficiale del prof. Pier Maria Ferrando

Venerdì 26 Aprile

Ore 18:00 – salone Cisl Alessandria-Asti, Via Parma, 36 presentazione del libro di Paolo Berizzi Naziitalia, Viaggio in un Paese che si è riscoperto fascista

Ore 21:00 – Torneo di scacchi (Casa Di Quartiere Alessandria, Via Verona 117, Alessandria)

 

Sabato 27 aprile 2019 : Behind Enemy Lines: camminata storica sulle tracce della missione OSS “Peedee” del 2671st Special Reconnaissance Battalion in Liguria.

h 9.00 appuntamento a Fascia (Ge): breve visita del paese e dei luoghi dove soggiornarono gli agenti delTeam Peedee e i partigiani del Comando della VI Zona operativa. Partenza per Casa del Romano attraverso la mulattiera che collega le due località.
h. 10:30 trasmissione del messaggio radio dai prati adiacenti a Casa del Romano
h. 11:00 predisposizione del campo di aviolancio, tra Casa del Romano e Capanne di Carrega.
h. 11.30 sorvolo di un velivolo d’epoca e realizzazione di un aviolancio sui prati di Capanne di Carrega.
h. 13:00 pausa pranzo nei pressi di Capanne di Carrega (possibilità di pranzare presso l’agriturismo poco distante, prenotando al numero 347 9790789).
h. 14:00 partenza della colonna verso il Monte Carmo.
h. 17:00/17:30 arrivo a Carrega Ligure, da qui bus navetta per Fascia.
h. 21:00 Festa anni ‘40 al Ballo di Connio, con musiche tradizionali e swing.

Domenica 28 aprile 2019 : Behind Enemy Lines: camminata storica sulle tracce della missione OSS “Peedee” del 2671st Special Reconnaissance Battalion in Liguria.

h. 9:30 partenza della colonna alla volta di Rocchetta Ligure.
h. 10:00/11:00 visite al Museo “GB Lazagna”, dove si terranno dei laboratori didattici, rivolti ai ragazzi delle scuole e alla cittadinanza.
h. 11:00 Palazzo Spinola – Cerimonia in ricordo della Missione Peedee.
Con la partecipazione di:
Elizabeth Lee Martinez: Console Generale degli Stati Uniti.
Charles Pinck: Presidente della OSS Society di Falls Church – USA.
Albert Lulushi: Autore di “Donovan’s Devils”.
Mariano Santaniello: Presidente Isral “Carlo Gilardenghi”.
Giacomo Ronzitti: Presidente Ilsrec “Raimondo Ricci”.
Alessio Parisi: storico.
h. 12:15 Donazione della Congress Medal dell’OSS al Museo “GB Lazagna” da parte della OSS Society.
h. 12:30 Conclusione, saluti e congedo dei partecipanti.
h. 13:oo Pranzo dei rievocatori presso la Fiera di Sisola

Lunedì 29 Aprile

Ore 09:45  Proiezione del video “Viva La Libertà”, prodotto dal laboratorio cinematografico dell’Istituto Tecnico “Volta”. Il video sarà proiettato nella Sala Congressi di Palazzo Cuttica.

Ore 9,45   Visita alla Sala del Capitolo nella Cattedrale di Alessandria, dove le classi potranno  prendere visione dei documenti originali legati alla resa.

Ore 17:00 – Isral, Palazzo Guasco, via dei Guasco 49, Alessandria, Inaugurazione della mostra Con le armi, senza le armi. Partigiani e società civile in Piemonte (1943-1945), presentazione di Luciana Ziruolo, Direttore Isral; intervento di Cesare Panizza,  Coordinatore scientifico di QSC: Dalle belle città date al nemico. La Resistenza in provincia di Alessandria, un’analisi quantitativa.

Infine un contributo che ci ha inviato Sergio Favretto, dal titolo Resistenza ieri, 25 Aprile oggi