La Benedicta scuola di pace

18 Novembre 2004

Da sempre il nostro Istituto rivolge particolare attenzione agli intrecci tra storia generale e storia locale, anche perché lo studio di questi snodi si rivela particolarmente fecondo nelle mediazioni e nei risultati didattici; l’eccidio della Benedicta, episodio tragicamente centrale della Resistenza italiana, è certamente uno di questi.
Con la nascita dell’Associazione Memoria della Benedicta si è arricchita l’offerta che possiamo rivolgere al mondo della scuola.
I gruppi-classe interessati, coordinati da uno o più docenti, potranno richiedere una visita al nostro Istituto dove, con l’intervento di un nostro esperto, assisteranno alla proiezione di Benedicta 1944, l’evento la memoria. Nei mesi di aprile e maggio – in considerazione delle condizioni climatiche – sarà poi possibile l’organizzazione di una visita di istruzione sui luoghi dell’eccidio declinandola, sempre con il supporto dei nostri studiosi, nel modo più produttivo in relazione agli interessi della classe.

Le richieste potranno essere inoltrate via fax.(0131 444607) o via e-mail (didattica@isral.it), qualora non fosse possibile dar corso a tutte le richieste, varrà la data di prenotazione.