Benedicta Scuola di Pace

17 Febbraio 2007

Gentile Preside,
Le è certamente noto come da sempre il nostro Istituto rivolga particolare attenzione agli intrecci tra storia generale e storia locale, anche perché lo studio di questi snodi si rivela particolarmente fecondo nella mediazione e nei risultati didattici. Nella Provincia di Alessandria, l’eccidio della Benedicta, episodio tragicamente noto e centrale della Resistenza italiana, è certamente uno di questi.
Con la nascita dell’Associazione Memoria della Benedicta si è arricchita l’offerta che possiamo rivolgere al mondo della scuola, e che, nelle sue linee generali, è contenuta nell’opuscolo informativo L’educazione all’ambiente-per conoscere, decidere,vivere con consapevolezza a cura della Provincia di Alessandria.
Il progetto (destinato alle classi terze della scuola Media e alle classi della Secondaria Superiore) si articola in due momenti: dapprima è prevista una visita al nostro Istituto, dove con la guida di un nostro esperto, potranno assistere alla proiezione di Benedicta 1944, l’evento e la memoria. Ciò potrà avvenire già nel Primo Quadrimestre dell’anno scolastico. In seguito, nei mesi di marzo, aprile e maggio, a seconda delle condizioni climatiche, sarà poi possibile organizzare una visita d’istruzione sui luoghi dell’eccidio, sempre con il supporto dei nostri esperti, articolandola in modo storico ( la mattina) e scientifico-naturalistico (il pomeriggio), a seconda delle necessità e degli obiettivi di apprendimento delle singole classi. Per questa seconda parte, come già è specificato nell’opuscolo, le spese di trasporto sono a carico della Provincia.
La prego di portare il nostro progetto a conoscenza dei docenti interessati e fin da ora le comunico che, qualora non fosse possibile dar corso a tutte le richieste, varrà la data di prenotazione. Le richieste possono essere inoltrate al nostro numero di fax, all’attenzione della prof.ssa Antonella Ferraris.
Per informazioni più dettagliate e prenotazioni, può mettersi in contatto:
-per il laboratorio storico presso l’Isral. con la professoressa Antonella Ferraris, tel. 3483035114 , lunedì e mercoledì, dalle 15.30 alle 18.30
-per la visita alla Benedicta, luogo della memoria e per il percorso naturalistico: prof. Gian Pietro Armano, tel. 3339910642, e Cooperativa Gaia (dott.ssa Ester Polentes) tel. 3397288810.
Si ricorda che la visita alla Benedicta e il percorso naturalistico devono avvenire nello stesso giorno.
Nella speranza di risultare utile per la programmazione delle attività extracurricolari del Suo Istituto, auguro un buon anno scolastico e La saluto cordialmente.