Verso il suffragio universale

19 Maggio 2016

L’estensione del diritto di voto alle donne in Italia fu sancito con il d.l.l. n. 23 del 1º febbraio 1945. Un anno dopo il decreto n. 74 del 10 marzo 1946 “Norme per l’elezione dei deputati dell’Assemblea Costituente” sanciva l’eleggibilità delle donne.

Del lungo cammino dei diritti discutono giovedì 26 maggio, alle ore 18.00, presso la sede dell’Isral (via dei Guasco 49, Alessandria), Cesare Manganelli e Luciana Ziruolo con Graziella Gaballo, autrice di Il nostro dovere. L’Unione Femminile tra impegno sociale, guerra e fascismo (1899-1939).